Caetano Veloso e Gilberto Gil - Fratelli Brasile

Caetano Veloso e Gilberto Gil - Fratelli Brasile

Marco Molendini - Viterbo, Itália
Nuovi Equilibri - 12/2004
ISBN: -----------

È difficile trovare due artisti più vicini esteticamente, culturalmente, idealmente di Gilberto Gil e Caetano Veloso. Politicamente disomogenei (Gil è un sostenitore di Lula di antica data, Veloso è stato al fianco di Fernando Henrique Cardoso, l’ex presidente), hanno però condiviso la vita, la musica, i sogni, la prigione, l’esilio. Oggi rappresentano il Brasile in modo forte, caldo, convincente: proponendo una visione poetica ed esistenzile che ha posto al suo centro la musica come veicolo di sentimenti e idee. Sono le icone fiammeggianti del Brasile contemporaneo che sogna di transformasi in una nazione forte, orgogliosa, capace di impartire la nobile e sana lezione della diversità. Quel Brasile che occupa una inconsueta e "diversa" posizione di centralità: perché, come afferma una canzone di Caetano, è meglio stare nel culo di questo mondo che dentro la sua testa.

Protagoniste della musica brasiliana, vessilliferi di una cultura che da decenni influenza e modifica sottilmente il corso della "popular music", dalla canzone d’autore ad ogni forma di rock, Caetano e Gilbert si sentono bene al centro della storia, e sanno interpretarla come pochi altri. Questro libro ripercorre le loro vicende, quarat’anni che hanno segnato la musica del loro paese – la musica del mundo – percorrendola in tutte le direzioni: passate, presenti, future.


Marco Molendini, giornalista musicale e di costume, è una delle firme più note del "Messaggero" di Roma

 
2009 © Gege Produções Artísticas Refazenda fez